Carta Servizi

Home / IL CONSULTORIO / Carta Servizi
Relazione della coppia- Cosa offriamoConvenzione Azienda SanitariaFormareGruppo di lavoroCosa è importanteCome si accedeOrariDocumentazioneDove siamoAscoltare il clienteLa storiaIndicatori di soddisfazioneIndicatori di qualitàProfessionisti

 

TopMIGLIORARE LE RELAZIONI DELLA COPPIA, DELLA FAMIGLIA, DEL SINGOLO

Il Consultorio Familiare Ucipem di Trento, onlus, è un servizio dedicato alle difficoltà di relazione interpersonali del singolo, della coppia, della famiglia e dei giovani. Offre un servizio di consulenza psicologica, pedagogica, familiare, legale e ginecologica e progetta interventi di prevenzione, promozione e formazione.

L’accesso è libero e gratuito.

Il Consultorio Familiare Ucipem ha l’autorizzazione sanitaria all’attività, è accreditato e svolge una parte dei suoi interventi in convenzione con l’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari. E’ l’unico consultorio privato in Provincia di Trento, è un’associazione onlus ed opera senza fini di lucro.

 

TopCOSA OFFRE IL CONSULTORIO FAMILIARE UCIPEM?

I professionisti del Consultorio Familiare Ucipem svolgono su appuntamento attività prevalente d’informazione, consulenza e terapia in merito alle seguenti tematiche: aspetti relazionali di coppia e famigliari, crisi di coppia; genitorialità; adolescenza; famiglia e migrazione; sessualità, procreazione e contraccezione; maternità e paternità, gravidanza, sterilità, aborto; separazione coniugale, divorzio, gestione e affidamento dei figli; affidamento familiare; adozione; tutela minorile; maltrattamento, abuso e violenza sessuale; lutto in famiglia (morte di un figlio, morti premature o violente, suicidio);  legislazione e diritto di famiglia, organizzazione dei servizi.  L’attività può essere rivolta non solo alla singola persona,  ma anche alla coppia e/o al nucleo famigliare.

In particolare il Consultorio Familiare Ucipem offre in forma riservata e gratuita:

  • al singolo informazione e orientamento al problema ed ai servizi, consulenza psicologica, medico-ginecologica e sanitaria, consulenza legale, psicoterapia individuale;
  • alla coppia informazione e orientamento al problema ed ai servizi, consulenza di coppia, familiare e sessuale, terapie di coppia e di gruppo; consulenza legale;
  • alla famiglia: informazione e orientamento al problema ed ai servizi, consulenza familiare, mediazione familiare, terapie familiari e di gruppo, consulenza legale;
  • al giovane: informazione e orientamento al problema ed ai servizi, consulenza psicologica sulle tematiche adolescenziali e del disagio giovanile, consulenza sessuale, educazione alla salute ed al benessere relazionale;
  • agli utenti stranieri: la richiesta di consulenza in lingua inglese e francese viene gestita direttamente presso il Consultorio Familiare Ucipem e può riguardare le varie tematiche consultoriali.

 

In tutti gli altri casi, il  Consultorio Familiare Ucipem in collaborazione con il Cinformi, il Centro Informativo per l’Immigrazione di Trento, offre solo un servizio di accoglienza, informazione e orientamento alla rete dei servizi del territorio. Questo servizio viene erogato presso la sede del Cinformi e gestito dal professionista del Consultorio Familiare e dal mediatore culturale del Cinformi. Prima del colloquio viene raccolto da entrambi il consenso per il trattamento dei dati personali.

Il Consultorio Familiare Ucipem non è abilitato al procedimento per l’interruzione volontaria della gravidanza (IVG) e non rilascia le certificazioni per avviarne la procedura che può essere attivata presso un  medico di fiducia, presso il Consultorio Pubblico o una struttura socio-sanitaria abilitata.

 

TopLA CONVENZIONE CON L’AZIENDA SANITARIA

Le seguenti attività sono svolte dal Consultorio Ucipem in convenzione con l’Azienda Sanitaria: consulenza psicologica, psicoterapia individuale, terapia di coppia, familiare e di gruppo. Tali prestazioni possono essere richieste anche presso le strutture dell’APSS e altri enti accreditati del Servizio Sanitario Provinciale. 

 

TopFORMARE ALLE RELAZIONI PER PREVENIRE IL DISAGIO

Altri interventi sono sviluppati intorno alle aree della formazione, della promozione e prevenzione, con attività prevalente di:

  • progettazione ed organizzazione di gruppi di discussione, in particolare sul tema della separazione;
  • progettazione ed organizzazione di percorsi, seminari e laboratori di formazione alle competenze relazionali per coppie, genitori, genitori separati, separati, bambini e ragazzi;
  • progetti sperimentali di formazione per adulti e ragazzi

 

INTERVENTI ATTIVITÀ PROFESSIONISTI
Informazione e orientamento Colloqui d’accoglienza e anamnesi Consulenti familiari
Consulenza professionale Colloqui Psicologi e PsicoterapeutiSessuologoPedagogistaAssistente socialeAvvocatoInfermiere professionale
Assistenza sanitaria  (ostetricia e ginecologia) Consulenza e visita medica Ginecologo
Mediazione familiare Colloqui Mediatore Familiare
Psicoterapia breve individuale Colloqui clinici Psicoterapeuta
Terapia di coppia / Terapia familiare Colloqui clinici Co-terapeuti
Terapia di gruppo Conduzione sedute Co-terapeuti

 

TopIL GRUPPO DI LAVORO

Al Consultorio Familiare Ucipem opera un’équipe di professionisti di diverso indirizzo formata da psicologo, psicoterapeuti, pedagogista, sessuologo, ginecologo, infermiere, consulenti familiari, legali, assistenti sociali. Per garantire qualità all’intervento, nelle fasi d’analisi e valutazione delle situazioni si privilegia l’approccio multidisciplinare. Le diverse figure professionali sono utilizzate con flessibilità in base ai bisogni degli utenti. Si opera in collegamento integrato con i servizi sociali e sanitari del territorio.

 

TopCOSA E’ IMPORTANTE PER NOI

Il Consultorio Familiare Ucipem pone a fondamento del proprio servizio la persona. Opera nel rispetto dei principi etici e delle convinzioni degli utenti, offrendo un servizio laico e aperto a tutti.

L’attività e lo sviluppo del Consultorio si articolano attorno alle seguenti linee guida:

  • la cura nell’accogliere la persona e la continuità nell’accompagnarla nelle varie fasi dell’intervento all’interno del Consultorio e, se necessario, verso altri servizi;
  • il rispetto della privacy e della riservatezza dei clienti;
  • la garanzia rispetto alla preparazione professionale degli operatori del centro;
  • il miglioramento continuo della qualità del servizio;
  • l’attenzione ai nuovi bisogni e alle problematiche che portano le nuove forme familiari (donne sole con figli, famiglie di fatto, coppie separate, famiglie ricostituite, famiglie immigrate, famiglie miste); questo richiede il continuo aggiornamento delle conoscenze, delle tecniche e delle metodologie professionali di intervento.

 

TopCOME SI ACCEDE

Si accede al Consultorio prendendo un appuntamento tramite segreteria telefonica, fax, posta elettronica, o presentandosi in orario di apertura al pubblico.

L’apertura giornaliera della segreteria al pubblico è dalle 9 alle 11, dal lunedì al venerdì.

L’accesso è di norma entro 15 giorni dalla domanda.

L’accesso alle prestazioni è gratuito.

Tel. 0461233004    Fax 0461223196    consultorioucipem@virgilio.it

 

TopORARI

L’orario di apertura del centro: dal lunedì al venerdì, nella fascia oraria dalle 9.00 alle 17.00 con possibilità di concordare orari diversi.

In caso di imprevisti non programmabili, come per esempio le malattie, è lo stesso professionista che, personalmente o attraverso segreteria, avvisa il cliente e concorda una data alternativa per l’incontro.

In caso di disdetta del cliente è necessario chiamare in segreteria entro le 10.00 del giorno lavorativo precedente.

 

TopDOCUMENTAZIONE NECESSARIA

Per le prestazioni sanitarie in convenzione con l’APSS è necessaria la tessera sanitaria, in specifico:

  • Tessera Sanitaria/Carta Provinciale dei servizi se ivi residenti
  • Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM) per i cittadini dell’Unione Europea in temporaneo soggiorno
  • Documento per Stranieri Temporaneamente Presenti (STP)

 

TopDOVE SIAMO

Siamo a Trento in via Borsieri 13.

 

TopASCOLTARE IL CLIENTE PER MIGLIORARE IL SERVIZIO

Per presentare la propria attività il consultorio ha individuato degli indicatori che aiutano a comprendere come opera. Nel foglio allegato sono indicate le attività svolte nell’anno e alcuni indicatori che misurano la qualità del servizio offerto.

Ad ogni cliente che accede al servizio viene chiesto di compilare, in forma  anonima, un questionario per raccogliere il suo grado di soddisfazione del servizio. I questionari compilati vengono quindi rielaborati e i dati ottenuti sono annualmente presi in considerazione per attuare eventuali attività di miglioramento.

La qualità offerta passa anche attraverso l’ascolto dei feedback degli utenti e dei professionisti con cui collaboriamo. I reclami possono essere espressi direttamente alla Direzione e al personale del consultorio oppure inviati via posta o lasciati con i questionari nell’apposita cassettina presso la sede del consultorio. La gestione puntuale del reclamo è sempre occasione per migliorare il rapporto con i clienti.

 

TopLA STORIA

Il Consultorio Familiare Ucipem di Trento fu uno dei primi a nascere in Italia, nell’ottobre del 1963, come “Centro  Profamiglia”. Nel 1968 il Consultorio Familiare di Trento, assieme ad altri 26 Consultori di tutta Italia, fu tra i soci fondatori dell’Unione Consultori Italiani Prematrimoniali e Matrimoniali (UCIPEM).

Nel 1978 il Consultorio si diede un nuovo statuto, costituendosi in associazione e inoltrando all’Assessorato Provinciale competente la domanda di autorizzazione allo svolgimento dell’attività consultoriale in base alla legge nel frattempo entrata in vigore sui Consultori (LP 20/1977). L’autorizzazione sanitaria venne concessa dalla Giunta Provinciale nell’agosto 1979.

E’ associazione onlus, membro anche del FORUM trentino delle associazioni per la famiglia. Nel corso degli anni, il Consultorio Familiare ha sempre operato grazie all’azione volontaria e alla collaborazione di consulenti e specialisti. Ha offerto ad un elevato numero di persone un servizio professionalmente qualificato, sollecito nei tempi di risposta, flessibile rispetto ai bisogni di una società in rapida evoluzione. L’attività è cresciuta negli anni soprattutto attraverso il passaparola segnale della soddisfazione per il servizio ricevuto.

 

TopINDICATORI DI SODDISFAZIONE

I dati sono rilevati dal questionario di soddisfazione delle prestazioni restituito dalle persone maggiorenni che hanno avuto accesso al consultorio nel corso dell’anno 2013.

 

Numero rispondenti 111

PERCENTUALE OTTENUTA PER SINGOLA DOMANDA

È stato facile accedere al nostro Consultorio?

Molto facile 85%
Abbastanza facile 14%
Difficile 1%

Il tempo d’attesa fra la sua richiesta e il primo colloquio Le è sembrato:

Adeguato 96%
Eccessivo 4%

Come Le è sembrata l’accoglienza al primo contatto?

 

Molto cordiale 98%
Abbastanza cordiale 2%
Scortese  0

Come valuta l’aiuto professionale ricevuto?

 

Molto utile 90%
Abbastanza utile 8%
Inutile 2%

Qual è stato il grado di soddisfazione del servizio nel suo complesso?

 

Molto soddisfatto 90%
Abbastanza soddisfatto 8%
Insoddisfatto 2%

 

TopINDICATORI DI QUALITÀ

Accesso alle prestazioni

INDICATORE STANDARD 2013
Primo colloquio offerto entro 12 giorni lavorativi dalla richiesta 85% Rispettato
Giorni di chiusura della segreteria Solo ferie (estive e settimana di Natale) Non rispettato

 

Qualità delle prestazioni

 

INDICATORE STANDARD 2013
Efficacia intervento: aumento benessere (stato di salute GHQ-12) 70% dei retest in fase di implementazione
Garanzia di continuità: il cliente ha sempre lo stesso professionista per la durata del suo percorso 90% Rispettato
Garanzia di accompagnamento: verso professionisti di altri servizi concordando con il cliente e con il professionista che riceve 95% Rispettato
Minimo di ore di  riunione dell’équipe base dedicate alla valutazione multidisciplinare Situazioni portate in équipe base multidisciplinare sul totale dei nuovi utenti 51% Rispettato
Numero minimo di riunioni dell’équipe base per valutazioni multidisciplinari 52  riunioni Rispettato
Minimo di ore di  riunione dell’équipe base dedicate alla valutazione multidisciplinare 156 ore Rispettato
Reclami 5 Rispettato

 

I professionisti

INDICATORE STANDARD 2013
Presenza media di professionisti nell’équipe base per favorire un intervento integrato 8 professionisti Rispettato
ECM o ore di formazione del personale sanitario attivo (esclusi lunghi periodi di assenza, es. maternità)) 30 ECM o 30 ore di formazione per  8/10 del personale attivo Rispettato

 

TopPROFESSIONISTI

Nel 2013 sono stati 21 i soci professionisti impegnati a vario titolo nelle attività del Consultorio: 1 psicologo, 5 psicoterapeuti, 5 terapeuti della famiglia, 1 sessuologo, 1 pedagogista, 1 consulente familiare, 1 mediatore familiare, 1 infermiere, 1 assistente sanitario, 1 ginecologo, 1 assistente sociale, 2 avvocati.